Erice, 3000 anni di storia in “cima” al mare

erice

Erice Cuore del comune è il capoluogo che sorge sull’omonimo “monte”. Fino agli anni ‘30 si chiamava ‘Monte San Giuliano’. Un tempo era uno dei comuni più estesi della Sicilia, comprendeva infatti territori assai distanti dal capoluogo: Valderice, Custonaci, Buseto Palizzolo e San Vito Lo Capo. Diverse le frazioni che completano il territorio, alle falde della montagna madre (Casa Santa, Roccaforte, Rigaletta, Tangi, Ballata, Napola, Pizzolungo)

Commenti

Ancora nessun commento.

Spiacente, ma i commenti sono chiusi.